All Posts By

ufficiostampa

Circolazione mezzi d’opera e relative autorizzazioni al transito

By | News | No Comments

Alcune Aziende Associate ci hanno evidenziato problemi relativi alla circolazione dei propri mezzi d’opera sul territorio spezzino, nonché difficoltà ad ottenere dalla Provincia della Spezia le relative autorizzazioni al transito o il loro rinnovo.

I mezzi d’opera così come definiti ex art. 54 comma 1 lett n) del C.d.S. qualora superino i limiti di massa stabiliti dall’art. 62 del C.d.S. sono considerati “veicoli eccezionali” e soggetti a specifica autorizzazione.

Confindustria La Spezia sta cercando soluzioni al problema ed è in costante contatto con gli uffici dell’Amministrazione provinciale atti all’emissione di tali autorizzazioni al transito e relativi rinnovi.

A tale scopo, siamo a chiedere alle aziende associate di comunicarci a mezzo mail (fregoso@confindustriasp.itserafini@confindustriasp.it) entro il prossimo lunedì 2 novembre il numero di mezzi d’opera attualmente in vostro possesso ed utilizzo per i quali dovete richiedere autorizzazione al transito o rinnovo della stessa.

Certi della Vostra collaborazione, porgo cordiali saluti.

Paolo Faconti

Rilevato un caso COVID positivo. Indicazioni operative Reparto Acquisizioni e Appuramenti

By | News | No Comments

Buonasera,

Come noto, presso questa Sezione è stato rilevato un caso COVID positivo.

Nei prossimi giorni, pertanto, il personale in servizio di presenza, in particolare del Reparto Acquisizioni e Appuramenti, sarà ridotto a poche unità, il resto del personale opererà da remoto.

Si forniscono le seguenti indicazioni operative al fine di soddisfare al meglio le necessità dell’utenza e, nel contempo, tutelare la salute di tutti.

REPARTO ACQUISIZIONI E APPURAMENTI da domani e per i prossimi giorni escluso sabato 3/10

1)      Inviare tutte le istanze di rettifica contenitori, correzione manifesti e convalida bollette via mail

2)      A22 – Separare le distinte A22 delle bollette di export normale  da quelle per R.D.-T1-EX3 (quelle per cui la GDF vuole firma e timbro Dogana)

–          le distinte delle A22 delle bollette normali devono essere inviate via mail e verranno restituite con A22 in formato PDF

Le mail sono le seguenti:

giulia.anastasi@adm.gov.it

annunziata.defabrizio@adm.gov.it

–          le distinte delle altre bollette devono essere consegnate in dogana, come sempre, per l’emissione delle A22 e la restituzione delle medesime e delle bollette timbrate e firmate

3)      T2L sono da consegnare al primo piano dott.ssa Cifatte (ci sarà apposito contenitore fuori della porta)

REPARTO CONTABILITA’ DOGANE Venerdì 2 ottobre:

4)      Le bollette DDP o Dep IVA per la presa  in carico delle garanzie devono essere tassativamente consegnate al Reparto Contabilità dogane entro le 15.00 di venerdì 2 in modo da poterle lavorare entro l’orario di servizio del medesimo giorno (sabato gli uffici presso la sede degli Stagnoni resteranno chiusi per sanificazione)

REPARTO ACQUISIZIONI E APPURAMENTI  Sabato 3 ottobre:

1)      istanze di rettifica contenitori, correzione manifesti e convalida bollette via mail –  inviare via mail agli indirizzi sotto indicati

2)      distinte delle A22 delle bollette normali devono essere inviate via mail ai medesimi indirizzi e verranno restituite con A22 in formato PDF.

giulia.anastasi@adm.gov.it

claudia.cifatte@adm.gov.it

annunziata.defabrizio@adm.gov.it

che si alterneranno durante la mattinata nella disponibilità all’incirca fino alle ore 12.00

3)      distinte e bollette per A22 RD – T1 e EX3  oltre a eventuali T2L dovranno essere consegnati in formato cartaceo presso la Sezione Antifrode e Controlli.

Certa della più ampia collaborazione, ringrazio anticipatamente

Patrizia Lupi

Importazione in franchigia – Istituzione dell’albo dei beneficiari

By | Circolari, News | No Comments

Buongiorno,

si trasmette quanto sotto notato per Vostra opportuna conoscenza.

Cordiali saluti.

Emilio Simonini

Si ricorda che con Circolare 19/2020 del 09/07/2020, che si allega, è stato istituito l’Albo dei Beneficiari e la procedura di Gestione delle Prenotazioni delle importazioni di beni Covid-19 in franchigia di dazio e IVA.

Possono beneficiare della franchigia del dazio:

  • Ente/organizzazione pubblica o di diritto pubblico
  • Servizio ospedaliero o sanitario SSM
  • Servizio ospedaliero o sanitario convenzionato con SSN
  • Organizzazione/associazione caritativa o filantrropica
  • Attività di primo intervento o primo soccorso.

La procedura prevede che prima della presentazione della bolletta siano adempiuti i seguenti passaggi:

  1. Iscrizione all’albo dei beneficiari dell’Ente destinatario dei beni (istanza inviata per via informatica);
  2. Prenotazione da parte della persona fisica che per conto dell’Ente/Organizzazione accede al servizio indicando quantitativo e tipologia della merce in arrivo.

La bolletta di importazione presentata in dogana dovrà indicare:

  • Codice franchigia C26
  • Indicazione nel campo 44 del codice documento 07A0 con specifica del codice EORI/P.IVA del beneficiario iscritto all’albo e riferimento della prenotazione

Il sistema verificherà in automatico:

  • che EORI/P.Iva presenti al campo 44 corrispondano a un soggetto iscritto all’albo
  • che tale soggetto abbia inserito una prenotazione
  • la corrispondenza tra prenotazione e dati dichiarati in bolletta.

In mancanza di uno di questi elementi la bolletta sarà selezionata CD per il controllo. In questi casi il funzionario potrà provvedere allo svincolo SOLO PREVIA GARANZIA DEI DIRITTI O PREVIA RETTIFICA CON LIQUIDAZIONE DEI DIRITTI.

Gianluca Chiappini

DT II – DIREZIONE INTERREGIONALE LIGURIA, PIEMONTE E VALLE D’AOSTA

UFFICIO DELLE DOGANE DELLA SPEZIA

Capo Sezione Antifrode e Controlli

Varco Ravano (Fossamastra) -– 19136 La Spezia

Telefono +39 0187 1507 415  VOIP 171-415

gianluca.chiappini@adm.gov.it

Centro Unico Servizi di S. Stefano Magra.

By | News | No Comments

Buongiorno

a nome dei Presidenti Giorgio Bucchioni, Andrea Fontana e Bruno Pisano Vi inoltro di seguito comunicazione del Dott. Elvio La Tassa in cui rende noto che l’Ufficio della Spezia dell’Agenzia delle Dogane a partire dal prossimo lunedì 3 agosto trasferirà le attività di verifica al Centro Unico Servizi di Santo Stefano Magra.

Cordiali saluti

Monica

Buongiorno,

Si comunica che questo Ufficio trasferirà le consuete attività di verifica delle merci dal porto M.le al Centro Unico Servizi di Santo Stefano Magra a partire  dal 3 agosto p.v..

Cordiali saluti

Dr. Elvio La Tassa

——————————————